21/04/2012 | TEATRO - Ascoli Piceno | INDICE EVENTI
ASCOLI. LA STAGIONE DEL TEATRO VENTIDIO BASSO
Ascoli

Nuova stagione per il Teatro Ventidio Basso di Ascoli. Fino al 21 aprile 2012.

 
Il Teatro Ventidio Basso sul solco di una gloriosa tradizione si appresta ad inaugurare una nuova, entusiasmante e ricca stagione di spettacolo dal vivo promossa dal Comune di Ascoli Piceno, dall’AMAT e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno con il contributo della Regione Marche e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

 Da ottobre ad aprile diciannove rappresentazioni – di cui benquattro prime italiane - con grandi interpreti, maestri della scena, testi classici e contemporanei, allestimenti di grande impatto ed opere raffinate conducono lo spettatore in un affascinante viaggio nello spettacolo.
 
L’inaugurazione il 25 e 26 ottobre è affidata a Le bugie con le gambe lunghe, una commedia di Eduardo De Filippo interpretata e diretta dal figlio Luca basata sugli intrighi e i pettegolezzi che coppie sposate e vicini di casa tramano gli uni a danno degli altri.

Il 19 e 20 novembre Maria Amelia Monti e Gianfelice Imparato portano in scena in prima italiana al termine di una residenza di allestimento Tante belle cose un testo di Edoardo Erba per la regia di Alessandro D'Alatri.

Un lavoro fresco, vivo, pulsante di energia e comicità giocato sul doppio piano della commedia e del dramma psicologico.

Il 26 e 27 novembre è la volta di un'altra residenza di allestimento e prima italiana con Gl’innamorati di Carlo Goldoni nella lettura del regista Stefano Artissunch della compagnia Synergie Teatrali. La commedia, divertente e romantica, è interpretata da Isa Barzizza, Selvaggia Quattrini e lo stesso Artissunch.

 Il nuovo anno si apre il 4 e 5 gennaio con Emilio Solfrizzi e Lunetta Savino protagonisti di Due di noi di Michael Frayn per la regia di un maestro della scena come Leo Muscato, tre atti unici sulle diverse dinamiche che si possono instaurare tra moglie e marito.

Il 14 e 15 gennaio è Alessandro Preziosi in veste di interprete e regista di Cyrano de Bergerac a debuttare in prima italiana al termine di una residenza di allestimento che vedrà il bell’attore napoletano, reduce da successi televisivi e cinematografici, interpretare una commedia tenera e romantica, tutta puntata sul ritmo.

L’attività del Ventidio Basso - vera e propria “officina di teatro” – prosegue a pieno ritmo con la residenza di allestimento di Orlando furioso interpretato da un altro amatissimo attore a tutto tondo come Stefano Accorsi che, forte di una solida formazione teatrale alle spalle, porta in scena il 4 e 5 febbraio in prima italiana l’opera di Ludovico Ariosto nell’adattamento teatrale e nella regia di Marco Baliani.

Il 24 e 25 febbraio è la volta di Mamma ce n’è due solenella simpaticissima interpretazione di Paola Quattrini, Debora Caprioglio e Rosario Coppolino diretti da un maestro della commedia come Patrick Rossi Gastaldi.

Per tutti Colazione da Tiffany è il film di Blake Edwards con l’indimenticabile Audrey Hepburn e George Peppard. Il fascino di quelle atmosfere rivivono a teatro l’8 e 9 marzo nello spettacolo interpretato da due giovani attori di talento come Francesca Inaudi e Lorenzo Lavia diretti da Piero Maccarinelli su testo adattato da Samuel Adamson.

La stagione si avvia alla conclusione il 24 e 25 marzo con Chat a due piazze la commedia di Ray Cooney seguito della famosissima Taxi a due piazze , recitata da Johnny Dorelli nel 1986 e poi ripresa dal figlio Gianluca Guidi in tempi più recenti e al quale è stata affidata la regia di questa nuova scoppiettante versione interpretata da Fabio Ferrari, Silvia Delfino, Gianluca Ramazzotti, Miriam Mesturino e con la partecipazione straordinaria di Raffaele Pisu.

A chiudere il ricco cartellone è la grande danza protagonista il 21 aprile (fuori abbonamento) con il balletto Carmen danzato da Rossella Brescia e Josè Perez e coreografato da Luciano Cannito su musiche di Georges Bizet.
 



Gli abbonati della passata stagione potranno esercitare da sabato 1 ottobre a a sabato 8 ottobre il diritto di prelazione per acquistare l’abbonamento con conferma di turno e posto.

Da lunedì 10 ottobre saranno in vendita i nuovi abbonamenti. La vendita si svolge presso la biglietteria del Teatro Ventidio Basso dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30. Inizio spettacoli ore 20.30.

evento correlato a: AMAT MARCHE
Immagini
iscrizione newsletter
Copyright © 2014 - Powered by mediastudio